Faso tuto mì

Passioni, divertimenti e creazioni da fare con le proprie mani

E ADESSO …”PASTA” …!!!!

Una giornata diversa……..DSCN2661

Annunci
3 commenti »

Aspettando l’estate

Aspettando l'estate

Ci siamo fatti prendere alla gola…

Comunque, a parte la panna, sono tutti prodotti naturali del nostro orto: le fragole, il gelato fatto in casa, e anche la menta!

Lascia un commento »

” stollen “alla ricotta

Lo ” stollen” è un dolce natalizio tipico tedesco. Il suo impasto, ( mandorle,uva passa, canditi, cannella, noce moscata ) lo rende molto saporito e invitante!!!!

 

2 commenti »

fugasssssa

Si sente il profumo?

La fugassa è un dolce pasquale molto semplice;

E’ la tipica torta che facevano una volta le nostre nonne.

E’ ottima!!!!da provare!!!!

ecco la ricetta

Ingredienti:5 uova(4 intere,1rossa)(conservare l’albume)3 etti e mezzo di zucchero,125 gr. burro,150 gr.lievito birra sciolto in un bicchiere di acqua tiepida,1 pizzico di sale,mezza bottiglietta di spumadoro, le scorze grattugg. 1 limone e 1 arancia,1 kg.abbondante farina 00, granella zucchero,mandorle affettate.

Impastare tutti gli ingredienti e formare una palla un po’ appiccicosa; metterla a lievitare la sera in una grande  pentola coperta da pellicola trasparente in un luogo caldo.La mattina successiva toglierla dalla pentola,impastarla ancora e tagliarla a metà:formare due palle.Preparare 2 stampi con la carta da forno rotonda: mettere la palla di pasta al centro.Con una forbice fare un taglio a croce sopra la palla: lasciare lievitare ancora fino al pomeriggio.Sbattere l’albume rimasto e spennellare la superficie della palla,cospargere di granella di zucchero e scaglie di mandorle.Infornare aFORNO FREDDO e cuocere per 45 minuti a 150° / 160°.

BUON APPETITO ASSICURATO!!!!!!!!!!!!

2 commenti »

Pane casereccio

Ho provato anch’io a fare il pane in casa e come prima volta non è stato proprio un disastro, il profumo era quello del pane vero. Sono fortunata che in casa ho delle buone cavie…..

pane mano

Ricetta base:

  • gr. 500 farina ( io uso farina Manitoba Spadoni)
  • 1 cubetto di lievito fresco o 1 busta di lievito di birra secco (io uso quest’ultimo)
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • mezzo cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale fino
  • gr. 280 di acqua tiepida
Sciogliere il lievito in mezzo bicchiere di acqua tiepida con lo zucchero.
Setacciare la farina , aggiungere il lievito sciolto, il sale, l’ olio e l’acqua e impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.
Avvolgere in pellicola e lasciar riposare per mezz’ora in forno tiepido spento.
Dividere l’ impasto in due parti e metterlo a lievitare (sempre in forno spento) in due stampi tipo plum-cake per circa un’ ora.
Togliere dal forno; portare la temperatura a180°C e cuocere per 30 minuti.
Ora ho la mia “PRINCESS” che mi aiuta a fare il pane: è veramente una Principessa di nome e di fatto! Non devo far altro che mettere tutti gli ingredienti nel contenitore, programmare, e lei pensa a tutto il resto. Mi avverte con un fischio quando il pane è pronto: è eccezionale! Pensa che posso scegliere il grado di doratura della crosta; posso persino decidere a che ora voglio avere il mio pane pronto.
L’ altra sera, prima di andare a letto, ho messo tutti gli ingredienti nel cestello e l’ ho programmata per avere il pane pronto alle ore 7, 15.
Al mattino mi sono svegliata col profumo del pane: è stato fantastico!
Con la ricetta base, puoi fare il pane al sesamo: basta che prima della lievitazione bagni leggermente la superficie della pagnotta con un po’ d’ acqua e ci lasci cadere sopra dei semi di sesamo (o di papavero).
Al posto della farina bianca, puoi usare quella integrale per fare un pane più grezzo.
Oggi ho provato ad aggiungere alla farina bianca, un po’ di farina di grano saraceno (gr.400+100) e ti assicuro che è venuto molto buono!
3 commenti »